Dove sentirsi bene

prepugilistica

La prepugilistica del Tecnico della Federazione Pugilistica Italiana Alessandro Avallone, è una lezione moderna che ripercorre le fasi della preparazione atletica di un pugile, abbandonando tutta quella serie di vecchi esercizi e di metodi “allenanti” che la scienza ha dimostrato essere lesivi per le strutture corporee, ma che purtroppo ancora oggi vengono proposti nel mondo del pugilato e della prepugilistica, in nome di una tradizione che non rispetta più le moderne conoscenze in materia di movimento.
Non si parlerà di fatica in senso generico, ma si darà il giusto nome alle diverse componenti della performance pugilistica che verranno stimolate durante le lezioni (rapidità, resistenza alla forza rapida etc.).
La preparazione atletica renderà possibili i lavori tecnici che verranno svolti in coppia e al sacco, curando ogni minimo particolare, in relazione alla preparazione di tutto il gruppo, dal neofita all’esperto conoscitore della materia.
Verrà inoltre dato grande risalto all’aspetto mentale della performance attraverso esercizi specifici che “mettano in crisi” gli allievi non solo dal punto di vista tecnico-atletco.
Insomma, se avete voglia di allenarvi davvero, bende e guanti...si comincia!!!

FUNCTIONAL TRAINING L’allenamento funzionale di Alessandro Avallone si basa sui principi di asimmetria, unilateralità e disequilibrio. Verranno ampliamente trattate, durante tutto l’anno, le tematiche relative alla corretta tecnica di esecuzione degli esercizi con i vari attrezzi (Kettlebells, TRX, Med Ball, FitBall etc…), consapevoli che senza una buona tecnica, non si può eseguire un esercizio utile.
Si procederà con lavori sul posto, a circuito o monotematici, incrementando le difficoltà tecniche con il passare delle settimane.
L’istruttore è formato dalla scuola sovietica, pertanto propone un allenamento funzionale di potenza, non di endurance, che prevede l’utilizzo di sovraccarichi importanti e di esercizi complessi. E’ pertanto sconsigliata la frequenza ad un pubblico non familiare al lavoro con i pesi. Per esigenze di organizzazione, la lezione prevede un numero chiuso di 12 partecipanti, con prenotazione direttamente in segreteria.
Il motto del gruppo di fronte alla fatica è “altrimenti sarebbe per tutti”… Se pensate di essere in grado, vi aspettiamo per metterci alla prova insieme!